Banner title

Le News

Mostra dell’Espressività: gli artisti premiati alla Società Umanitaria

Lo scorso venerdì 20 maggio, nell’Auditorium  della Società Umanitaria di Milano, alle ore 20.30 si è svolta la cerimonia di premiazione della Mostra dell’Espressività che si è tenuta dal 4 al 12 marzo 2016 nell’ ambito dell’evento clinico culturale  “Stanze di Psiche III”, festival dell’espressività con atelier e laboratori aperti a tutti e finalizzato a […]

Leggi tutto →

Mostra di pittura dei ragazzi di Artelier. Alla libreria Boragno di Busto Arsizio dal 19 al 22 maggio

Dal 19 al 22 maggio la libreria Boragno di Busto Arsizio ospiterà  una mostra di pittura dei ragazzi di Artelier. Un’attività espressiva quotidiana per incontrare la propria identità e maturare una propria emancipazione clinica e culturale. L’allestimento sarà interamente a cura dei ragazzi di Artelier con il maestro d’Arte Pino Ceriotti.  

Leggi tutto →

La goccia e il vaso, convegno il 14 maggio a Villa Plinia – Tavernerio (CO)

Pratica clinica e interventi socio-sanitari nel territorio: logiche di cura a confronto Accogliere oggi la sfida che il disagio psichico comporta significa provare a superare concettualmente gli steccati e le frontiere di competenza e ambiti di intervento spesso tracciati o in modo rigidamente difensivo o in maniera poco funzionale al trattamento di chi soffre. Si […]

Leggi tutto →

Scienza e ricerca unite per combattere la denutrizione

Mettere fine alla denutrizione nei Paesi in via di sviluppo: è il tema del workshop che si terrà il 9 maggio a Cascina Triulza, presso l’Università di Parma, dove sarà presente anche il Dottor Giuseppe Travaglini (direttore scientifico di Associazione Ruvuma Onlus e Presidente dell’Alleanza Ospedali Italiani nel Mondo) per raccontare come la nostra Associazione funge […]

Leggi tutto →

Giornata mondiale dell’autismo, nuove speranze dalla ricerca

Oggi, sabato 2 aprile, mobilitazione internazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica su una malattia che secondo alcune stime è cresciuta di 10 volte negli ultimi 40 anni. Una sindrome ancora non compresa a fondo, ma su cui gli ultimi studi scientifici stanno fornendo importanti risposte… tratto da Repubblica 1 aprile 2016 Per leggere l’articolo completo clicca qui

Leggi tutto →