EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Author Archive | Artelier

Seminario residenziale dal 20 al 22 luglio a Filattiera in Toscana

Il seminario tratterà il tema affrontato quest’anno nelle lezioni dell’ECF sulla psicosi ordinaria. L’attività sarà intensiva ma allo stesso tempo  distensiva grazie alla splendida cornice toscana   e  al clima estivo. Venerdì 20 luglio, il giorno precedente al seminario,  si terrà una conferenza pubblica, sempre a cura di Francesca Biagi-Chai,  nella Sala del Consiglio Comunale di […]

Leggi tutto →

Ho ascoltato

Ho ascoltato Ho ascoltato il suono melodioso del vento. E’ come un organo che soffia delicatamente le note dell’anima. Ti ascolta silenzioso nelle ore calde e fa sentire la sua voce di sera. E’ il vento della nostra amicizia.   Luca Grippa

Leggi tutto →

Primavera

La primavera è dannatamente strana: annuncia la vita che si risveglia e i colori così accesi quasi fanno male agli occhi. Il mio corpo ancora fatica ad accettare questa bellezza. Rinascere è straordinario, ma ha un prezzo: il vuoto che non si colma, il dolore è stringente, le lacrime sono un fiume. I conati di […]

Leggi tutto →

Ascoltare

Sentirsi attirato come un’ ape vicino ad una favo Un adulto , ragazzino nelle vesti, con il cuore che pulsa. Quando vede una stella ancora brillare scalpitare desiderare di stare con lei anche nelle situazioni più disparate. Ascoltare una donna è come offrire il più bel fiore e rispondere all’amore Grande di chi ama e […]

Leggi tutto →

Canzone

Leggera come un morbido cuscino, rilassante come lo scorrere di un ruscello, stupenda come la natura sempreverde, ammirabile come uno stormo di uccelli, unica come la felicità di una donna quando aspetta un bambino. Non è mai maligna, è sempre benevola, mi fa vivere e non sopravvivere, è un lume dilettevole attaccato alla mia immensa […]

Leggi tutto →

Buco Nero

3 2 1 Verde, inizia la sfida. Faccio il primo passo e con me tutti gli altri. Il maglione di anonimo colore strofina. Scomodo I pantaloni eleganti tirano sulle gambe. Scomodi Lo zaino pesante di sgradite responsabilità. Scomodo Faccio il secondo passo ed io non lo sento. Confuso tra mille passi uguali, offuscato dai motori […]

Leggi tutto →