EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Laboratori per l’espressività

È possibile inventare uno spazio di espressività per realizzare un percorso educativo, culturale e sociale che favorisca la valorizzazione delle abilità e delle competenze degli adolescenti.

laboratoriI laboratori sono pensati per offrire la possibilità di accogliere e favorire  la gestione di artefatti artistico-culturali all’interno di uno spazio simbolico-relazionale. Il lavoro che ne deriva sarà in grado di stimolare gli interessi delle persone e favorire ritmi, relazioni e obiettivi di espressività e di produttività. Tale realtà costituisce la premessa essenziale per configurare un ambiente sano e accogliente, fatto di punti di riferimento, scansioni e traguardi; un insieme di relazioni umane, costanti, quotidiane, strutturate. Poter ordinare la propria vita attorno a un compito, scoprirsi capaci sono fattori che possono scuotere alla base le situazioni di criticità esistenziale, il disagio sociale, le difficoltà scolastiche e permettere un percorso di emancipazione reale a soggetti altrimenti irretiti nelle criticità esistenziali, temporanee o anche permanenti.

Obiettivi generali: Favorire l’incontro e l’accoglienza del disagio educativo-sociale-relazionale, anche temporaneo, con particolare riferimento alla condizione dell’adolescente in rapporto con il mondo del tempo libero, della realtà produttiva, istituzionale e sociale.

Obiettivi specifici: Attivazione e valorizzazione della capacità di gestione della propria corporeità e della percezione non persecutoria dell’altro; Incremento dell’espressività soggettiva; Aumento della capacità di valorizzare e tradurre in competenze specifiche la propria espressività soggettiva; Valorizzazione delle competenze emerse dal percorso laboratoriale finalizzandole ai progetti individuali per il reinserimento scolastico e/o per l’avvicinamento al lavoro; Attenzione e accoglienza rivolta alla famiglia; Negoziazione percorsi scolastici con gli insegnanti delle scuole.

Le attività si articolano attraverso: Colloqui di accoglienza e orientamento dei soggetti, delle famiglie e degli invianti; Colloqui di verifica e monitoraggio del progetto individuale (NPI, AS…); Stesura del progetto individualizzato; Allestimento laboratorio; Attività di laboratorio.

I risultati attesi: Risultati concreti (output):Attività laboratoriale; Prodotti semilavorati di uso quotidiano.

Risultati di impatto (outcome): Gestione delle crisi evolutive/esistenziali; Miglioramento della capacità interattiva con l’altro; Apprendimento delle coordinate simboliche spazio-temporale; Ampliamento della gamma comportamentale; Diminuzione delle crisi auto ed etero aggressive; Aumento delle competenze verbali.