EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Archivio | Poesie

Ad Angelica, Federico Bellovino

Ad Angelica, Federico Bellovino   Cucù un cuore pulsante vola via dal cielo dell’anima mia e si posa sul candore perlaceo della tua immacolata bellezza. A questa tenera Principessa coccolona un po’ di carezze d’affetto letterario di certo mal non fanno; anzi talora assai si confanno; e con tal ardore e soave stupore, la mia […]

Leggi tutto →

Pensiero per le donne, Rosina Tallarico

Pensiero per le donne, Rosina Tellarico SE TI RASSEGNI MANCHERA’ IL TUO SOGNO E SUONERA’ IL SILENZIO SULL’ISOLA DELLE TUE SPERANZE. LA CELLA DELL’USIGNOLO ANCORA NON AVRA’ FINESTRE! DONNA, HAI UN NOME SCONFINATO E QUESTO NOME E’ MARCHIO DI RIBELLIONE. TU, DONNA… INEVITABILMENTE ANARCHICA SENZA TRAVERSI SCHEMI. TU, DONNA MEMORIA ANTICA E PORTA DELL’INATTESO, MAI […]

Leggi tutto →

Nel campo che non c’è, Simona De Carli

Nel Campo che non c’è, Simona De Carli Nel campo che non c’è. Un giorno ho dipinto il cuore, smarrito tra le rugiade dei sentimenti, correva in un prato libero inebriato dal profumo fresco dei fiori di campo, fermo e silente quasi a voler dire che il valore dell’amore non porta prezzo, non ha tempo […]

Leggi tutto →

Nel silenzio bormino, di Claudio Badalotti

Nel silenzio bormino Non voglio più pensare. Preferisco alle parole il silenzio che mi parla di tutto senza termini ambigui senza quei compromessi nascosti fra le cose che non si voglion dire. Il silenzio è loquace. Il silenzio è la pace vera di tutti i sensi, è il tutto, è l’infinito, l’universo, l’Inferno e il […]

Leggi tutto →

Noi, Simona Anne Marie

Noi, Simona Anne Marie Ed è primavera in quella sera che mi vede contemplare la luna ed i suoi frammenti di stelle, quando respiro la quiete che sussurra alla mia mente l’amore. Ora che cala nel silenzio la notte e cerco nel cielo un piccolo istante di noi. Simona De Carli Lettore, Giuseppe Oreste Pozzi […]

Leggi tutto →

Fulgido fulmine è la donna …, Federico Bellovino

Fulgido fulmine è la donna nel cuore dell’uomo, Federico Bellovino – 11-2020 Fulgido fulmine nel tremante petto dell’uomo; s’apre la corolla nel candore della notte come urna d’una nuova tachicardia nell’anima incendiaria dell’eros. Balena, ora, nel mio spirito l’immagine immacolata della Primavera di Botticelli in omaggio a te Sublime Creatura: essenziale costola dell’uomo e si […]

Leggi tutto →