EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il matto dei tarocchi, Alice e Il Piccolo Principe

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 16/05/2014
14:00 - 16:00

Luogo
Sala Bauer

Categorie


La follia come diversità nella cultura e nella società

Ed. Mimesis

Filosofie

Dr. Mario Maieron

 

Introduzione:   SIMONE VENDER  EGIUSEPPE O. POZZIIntervengono:  TEODORO MARANESI
LISETTA BUZZI RESCHINIGIULIANA IANNELLA

MARIA GRAZIA CRIPPA

Con l’autore del libro: MARIO AUGUSTO MAIERON

 

           

SCHEDA INFORMATIVA

 

IlmattodeiTarocchiVenerdì 16 maggio  alle ore 14.00 si terrà la presentazione del libro Il matto dei tarocchi, Alice e il Piccolo Principe presso la Società Umanitaria (sala Cinema)  via  San Barnaba 48 a Milano. All’incontro interverranno Mario Augusto Maieronautore del libro, psichiatra e primario emerito dell’ASL di Varese, Teodoro Maranesi, Direttore del DSM-Polo Universitario Luigi Sacco di Milano, Lisetta Buzzi Reschini, presidente Co.PA.Sa.M  (Coordinamento Provinciale Associazioni per la Salute Mentale di Varese)eGiuliana Iannella fondatrice di Arete (Associazione Regionale per la tutela e l’emancipazione delle persone con depressione ed ansia) entrambe coautrici del libro, Maria Grazia Crippa,  fondatrice  di SOMSART (Centro socioculturale e di promozione sociale). Introducono la presentazione Simone Vender ordinario di psichiatria dell’Università dell’Insubria Varese-Comoe Giuseppe O. Pozzi direttore clinico di Artelier.

L’autore analizza alcuni  termini quali follia, diversità, irrazionalità, visti all’interno di ambiti molto più generali ed espressi dai concetti di cultura e società,  i loro rapporti e il loro evolversi, considerati in una dimensione antropologica e fenomenologica non in contrasto con un’idea di mente che ricomprenda anche teorie biopsicologiche,  di alcune loro espressioni letterarie e di altri aspetti meno rilevanti della cultura. Le concrete esperienze di approccio assistenziale alle persone nei decenni trascorsi e nel presente e le iniziative per contrastare esclusione e stigmatizzazione sono state poi svolte, come coautori, dai già citati

Simone Vender, Lisetta Buzzi Reschini, Giuliana Iannella, da Giuseppe Armocida, ordinario di Storia della Medicina dell’Università dell’Insubria Varese-Como e collettivamente dal GLP (Gruppo di Lavoro Provinciale

per la Salute Mentale) di Varese

 

   

 

 

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.