EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pagine sparse di un poeta e di uno psichiatra

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 22/05/2018
18:30 - 20:00

Luogo
Sala Bauer

Categorie


Pensieri e pagine sparse di un poeta e di uno psichiatra, un incontro non insolito visto che fortunatamente la psichiatria non ha ancora individuato le cause della follia umana che accompagna l’essere parlante fin dalla sua nascita. Per questo il libero arbitrio dell’uomo e il suo destino sono appesi alla sua poesia, al suo conatus esistenziale come insegna Spinoza e non alla scienza che vorrebbe protocollare e controllare il godimento dell’esistenza umana.

Saluti di:  

Alberto Jannuzzelli, Presidente di Umanitaria;

Giuseppe Oreste Pozzi, Presidente di Artelier.

Bla Blu di Renato Seregni            Lettore: Edgar Contesini       Maestro di Musica : Arsene Duevi

Pagine Sparse di uno Psichiatra di Mario A.  Maieron       Lettore: Simone Vender

Presenta: Giuseppe Salzillo, Psicoanalista di Artelier

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.