EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Concerto jazz di Gaetano Liguori – Idea Trio

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 24/05/2014
21:00 - 23:00

Luogo
Chiostro dei Glicini

Categorie


Gaetano Liguori

Diplomato in Pianoforte e in Composizione Elettronica al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, si è presto affermato come leader del gruppo Idea Trio, con cui ha tenuto più di tremila concerti, raggiungendo, con la sua musica ed i suoi dischi e CD (più di trenta), le più svariate realtà, suonando in piazze, festival, fabbriche, scuole, teatri e centri sociali.

Nel 1978 ha ottenuto il Premio della Critica Discografica per il suo disco , in duo con suo padre il batterista Lino Liguori. ha tenuto tournée in Germania, Francia, Svizzera, Portogallo,Polonia , Cuba (Festival Internazionale della Gioventù) ed è stato, inoltre, il primo musicista jazz italiano a suonare in India, Thailandia, Singapore e Malesia.

Ha preso parte a numerosi viaggi di solidarietà in Eritrea, Senegal, Sahara, Amazzonia, Nicaragua, Gerusalemme e Sarajevo, dove ha suonato per “Time for Peace”, Beirut, per la commemorazione dell’anniversario di Sabra e Chatila e in ultimo Bagdad, Damasco, Aleppo, Istanbul.Si è inoltre esibito a Madrid ed Albacete x il 75° anniversario della formazione delle brigate internazionali  antifasciste nella guerra civile di Spagna.

E’ molto attivo nella composizione musicale di colonne sonore, per teatro, cinema, radio e balletto ed ha collaborato, fra gli altri, con il Premio Nobel Dario Fo. E’ stato direttore artistico di varie rassegne, tra cui “Manhattan Sound” presso Palazzo Reale a Milano e del Mantova Musica Festival, e della rassegna”Jazz all’Idroscalo.

E’ docente di pianoforte, e “Storia del Jazz” al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, dove tiene anche Laboratori di Improvvisazione, è titolare di una Master Class presso l’Università “Luigi Bocconi” di Milano e all’Università UNITRE di Milano.

Ha scritto in collaborazione con Guido Michelone il libro “Una storia del Jazz”, Edizioni Christian Marinotti, Milano 1999 e, nel 2003 con Claudio Sessa, “Un Pianoforte contro”Selene ed

Tra i suoi ultimi progetti è un concerto multimediale intitolato “Ronin” inspirato al cinema di  Akira Kurosawa,e un Oratorio “Dalla gola profetica” su testi di Sergio Quinzio .Collabora a vari reading di teatro civile con Daniele Biacchessi, Giulio Cavalli, Lucia Vasini. Si occupa anche di cinema,collaborando al dizionario “il Morandini”.Nel Duomo di Milano ha suonato e composto le musiche della “Salmodia della speranza” di Padre David Maria Turoldo.

Il suo ultimo cd “Noi credevamo…e ancora crediamo” Bull records 2011 inciso con il Trio Idea

ripropone delle registrazioni del 1972 accanto all’esecuzione di vari brani di lotta, da Bella ciao al

Pueblo unito….Nel 2011 ha vinto con Daniele Biacchessi il Premio Unesco per lo spettacolo”Acquae Mundi”. Nel 2012 ha musicato l’Oratorio “La bontà insensata” su testi di Gabriele Nissim che ha esordito a Varsavia. Ultimamente Radiopopolare ha ripubblicato su cd il suo primo album “Cile libero Cile rosso” a quarant’anni dalla sua pubblicazione.

Nel 2013 ha ricevuto l’Ambrogino d’oro massima benemerenza civica del Comune di Milano.

Via Ciro Menotti, 6 – 20129 – Milano

Tel/ +39 02 5517910

gaetanoliguori@hotmail.com