EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

5×1000

5x1000defCari Amici,

la raccolta del 5×1000 rappresenta per Artelier una delle più importanti fonti di autofinanziamento, fondamentale per garantirci sostenibilità e  indipendenza e per permetterci di continuare a lavorare nell’ambito della salute mentale al servizio dell’infanzia,  dell’adolescenza e dell’età adulta intervenendo a livello individuale, familiare e di gruppo.

Dal 1999 ci occupiamo, prima come Associazione Clinica Culturale di Volontariato e poi dal 2006 anche come Cooperativa, di :

  • disagio relazionale, psichico e sociale;
  • difficoltà di apprendimento;
  • disturbi psico-affettivi operando per il sostegno psicologico sia per il soggetto che per le famiglie, valorizzando le qualità esistenziali, le capacità e le competenze personali.

Interveniamo per gli inserimenti nella scuola e per il sostegno didattico e  per gli inserimenti protetti nel mondo del lavoro.

Operiamo come privato accreditato all’interno del Sistema Sanitario lombardo e Nazionale (SSN) nell’ambito della sussidiarietà.

Gestiamo:

  • La Struttura Residenziale Terapeutico-Riabilitativa di Neuropsichiatria Infantile “Antenna Geltrude Beolchi” di Cuggiono (MI);
  • il Centro Diurno Riabilitativo Psicosociale “Antennina di Milano”;
  • il Centro Diurno Riabilitativo Psicosociale “Antennina n. 1 di Cerro Maggiore” (MI);
  • Consultori di Psicoanalisi applicata di Milano e di Cerro Maggiore
  • laboratori clinico-culturali e artistici.

Il nostro obiettivo è di  ricostruire il legame simbolico del soggetto con la sua famiglia e con la sua comunità territoriale in modo “socialmente accettabile”.

Il modo più semplice per sostenere questo nostro impegno di “clinica nel sociale”  è quello di destinare il 5×1000 ad Artelier  inserendo il codice fiscale 05127610961 nel riquadro “Sostegno alle associazioni di promozione sociale” nel modello CUD, UNICO  e 730,  seguito dalla propria firma.

Contiamo di avervi al nostro fianco  in questa sfida costante, soggettivamente e socialmente necessaria oltre che utile ed entusiasmante che ci vede coinvolti e ci appassiona ogni giorno.

Un caro saluto.

Giuseppe Oreste Pozzi                                                                                    Piero Amos Nannini