EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Alla donna

Ho visto solo due cose nella mia vita in grado di farmi precipitare nell’ abissale spirale ipnotica dell’anima:

gli occhi della donna:

come comete celesti squarciano il cielo infinito del tremante
e misero cuore dell’uomo fino a schiantarlo nel nulla prigioniero ora dell’esistenza;

senza quegli occhi in cui precipitar nell’ Eden della grazia eterna della mondana vita terrena:

l’anima dell’uomo non troverebbe mai pace e conforto,

ora:

com’è nuda sulla croce della solitudine
senza l’abbraccio salvifico della sua Regina.

 

Federico Bellovino