EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

ascolto

ascolto
banali canzoni che parlano
di amori finiti
di una fine infame

l’avessi io
una fine
invece di questa stupida dissolvenza
che chissà se finirà
di vibrare
prima che io finisca
di vibrare

l’avessi io
una fine
invece di questo stupido presentimento
che tutto crollerà
prima che
qualcosa sia stato costruito

 

Matteo Scaratti

 

__________________________________________________________________

 

Una lettrice della poesia “ascolto”

La fine viene ricercata nelle cose, nelle canzoni e in questi versi. Una ricerca che porta con sé la speranza che possa, una fine, placare il fatto di sentirsi dissolti e vibranti e la sensazione che tutto possa cedere. Una fine chiamata infame, che tarda ad arrivare per calmare il presentimento di una fine essa stessa imminente.

Denise Spirito