EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Intervista radiofonica a Di Ciaccia e Corbellini

Clicca qui per ascoltare la trasmissione radiofonica Fahrenheit del 24/02/2012 intitolata Una scienza a statuto speciale?

Oggi la psicoanalisi non è alla vigilia della sua scomparsa, ma è anzi decisamente viva. La sua sfida attuale è quella di contrastare nuove forme di attacco alla capacità di pensare e alla relazione tra le persone, che caratterizzano la nostra epoca.Con queste parole il mondo analitico è pronto a difendere la “scienza a statuto speciale” dagli attacchi giornalistici. Na parliamo con Gilberto Corbellini, storico della medicina che ha da poco avuto parole non proprio lusinghiere per le sette psicoanalitiche e con Antonio Di Ciaccia, tra i firmatari del manifesto, allievo diretto di Lacan e curatore in Italia della sua opera.

Oggi la psicoanalisi non è alla vigilia della sua scomparsa, ma è anzi decisamente viva. La sua sfida attuale è quella di contrastare nuove forme di attacco alla capacità di pensare e alla relazione tra le persone, che caratterizzano la nostra epoca.Con queste parole il mondo analitico è pronto a difendere la “scienza a statuto speciale” dagli attacchi giornalistici. Na parliamo con Gilberto Corbellini, storico della medicina che ha da poco avuto parole non proprio lusinghiere per le sette psicoanalitiche e con Antonio Di Ciaccia, tra i firmatari del manifesto, allievo diretto di Lacan e curatore in Italia della sua opera.