EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi mercoledì 2 aprile è la Giornata Mondiale dell’Autismo

giornata-mondaile-per-la-consapevolezza-dellautismo-586x468Si celebra oggi, 2 aprile, la Giornata Mondiale dell’Autismo istituita nel 2007 dall’Onu.

L’autismo, o i disturbi dello spettro autistico (Dsa), sono una condizione cronica che interessa lo sviluppo del sistema nervoso centrale. Si caratterizzano per essere a esordio precoce, per cui si manifestano principalmente tra i bambini. L’autismo causa una disabilità complessa che coinvolge diversi ambiti: da quello sociale a quello comunicativo e comportamentale.

I tassi d’incidenza dei disturbi generalizzati dello spettro autistico, secondo gli studi epidemiologici, sono in costante aumento. Le ipotesi circa le cause sono diverse, tuttavia non si è ancora compreso del tutto quale ne sia la reale origine. I dati relativi ai casi di autismo in Europa sono frammentari e non esistono stime ufficiali: si va da 1 caso su 133 a 1 caso su 86. Più precise sono le stime Usa: secondo il CDC, un bambino su 68 è affetto da Dsa.

Quello che si sa con certezza è che a esserne colpiti sono più i maschi, rispetto alle femmine, con 4,5 maggiori probabilità.

In tutto il mondo e anche in Italia numerosi gli appuntamenti e le iniziative per sensibilizzare, informare, ma soprattutto agire.