EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pensiero per le donne, Rosina Tallarico

Pensiero per le donne, Rosina Tellarico

SE TI RASSEGNI
MANCHERA’ IL TUO SOGNO
E SUONERA’ IL SILENZIO
SULL’ISOLA DELLE TUE SPERANZE.

LA CELLA DELL’USIGNOLO
ANCORA NON AVRA’
FINESTRE!

DONNA, HAI UN NOME SCONFINATO
E QUESTO NOME
E’ MARCHIO
DI RIBELLIONE.

TU, DONNA…
INEVITABILMENTE
ANARCHICA
SENZA TRAVERSI
SCHEMI.
TU, DONNA
MEMORIA ANTICA
E PORTA DELL’INATTESO,
MAI FINITO PRODIGIO,
OCCHIO DI LINCE
SUGLI EVENTI NUOVI.

SORRIDI, MIA DILETTA,
E CHE LA TUA VOCE
GERMOGLI
NEL DESERTO.

NON RASSEGNARTI,
DONNA.
PERCHE’ MANCHERA’
IL TUO E MIO SOGNO!!
Rosina … per le amiche e per tutte le Donne

 

Pensiero per le donne, lettura di Giuseppe O. Pozzi

Il sogno ed il silenzio si contrappongono in modo insolito in questa poesia-appello, in questa musica-richiamo perché una bandiera, che sventola ogni mattina, possa respirare un’aria sempre nuova, perché possa raggiungere ed incontrare il coraggio di ogni donna, una per una e come l’usignolo che canta e vola libero. Una donna che ordina imperiosa ad un’altra donna perché non si rassegni ad essere un oggetto dileggiato, usato ed a disposizione ma sappia incarnare l’oggetto misterioso, vitale e salutare perché sa come incarnare la causa del desiderio. Aiutare una donna a proteggere il mistero femminile è il più bel regalo che una donna possa ricevere da un’altra donna! Un mistero che l’uomo dovrà attraversare per conquistare la sua dama, ma passando dal corteggiamento, una parola così dimenticata senza la quale i discorsi e la cultura sono miseri e spenti.