EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Premio Costruiamo il Futuro, Artelier Onlus riceve il Premio Soldera

Artelier, Associazione Clinico-Culturale di Volontariato, è stata selezionata e premiata in occasione della Cerimonia del Premio Costruiamo il Futuro Milano, iniziativa benefica promossa dall’omonima Fondazione. La manifestazione, testimonianza di grande solidarietà, si è svolta sabato 15 giugno nel prestigioso Ippodromo SNAI di San Siro e hanno partecipato all’evento oltre 800 persone.

Il progetto, alla sua terza edizione, è dedicato alle associazioni sportive dilettantistiche di Milano e provincia, e da quest’anno anche alle associazioni di volontariato che operano nel sociale, che coinvolgono bambini e ragazzi con un’attenzione particolare all’inclusione.

Artelier ha ricevuto il Premio Soldera per il progetto relativo alla costruzione di un orto dedicato agli ospiti in cura presso la propria struttura, sita all’interno del Municipio 8 di Milano, nell’ex palazzina Casa Nazareth delle Suore della Riparazione.

Giuseppe Oreste Pozzi, direttore clinico e fondatore di Artelier ha così commentato: ”Siamo particolarmente commossi e grati per il grande incoraggiamento che ci viene donato grazie al concreto e pragmatico sostegno di Costruiamo il Futuro a una delle nostre iniziative. Il Progetto Pan o del valore clinico-educativo dell’incontro con la natura, che la Fondazione ha deciso di sostenere, propone ai ragazzi (ospiti della struttura n.d.r.) un’esperienza per favorire una competenza di lavoro negli Orti. L’idea è di mostrare loro una scansione temporale simbolica, un avvicinamento alla terra. Aiutare i ragazzi a rendersi conto che bastano pochi e piccoli semi che loro stessi introducono nella terra, perché questa sia preparata ad accogliere la vita, può essere anche un buon incoraggiamento, un concreto stimolo e un sostegno opportuno per la loro ricerca di vita.  Dalle Arti agli Orti, è diventato il nostro ulteriore proponimento condiviso.”